Workshops

LA SCELTA DEL PARTNER e LA COSTRUZIONE DEL LEGAME

relatori VALERIA UGAZIO, UMBERTA TELFENER, FABIO MONGUZZI e MATTEO RADAVELLI

quando 31 ottobre 2020

sede on line

Workshop  di  VALERIA UGAZIO

con UMBERTA TELFNER, FABIO MONGUZZI e  MATTEO RADAVELLI

Una scelta cruciale

La scelta del partner è di cruciale importanza e nello stesso tempo misteriosa. Non più fatale come in passato, questa scelta segna anche oggi il nostro destino perché ha un’influenza determinante sulla nostra salute psichica, autostima e realizzazione personale in campi anche lontani dalla vita sentimentale.

Ci si sceglie in due

Nessuno più del partner incide sulla nostra vita trasformandoci. Aspetti di noi stessi che ignoravamo emergono. Ma è poi una scelta quella del partner? Quando le emozioni svolgono un ruolo così centrale si può parlare di scelta? Sicuramente non si tratta di una scelta individuale perché è l’esito di un processo interattivo che coinvolge entrambi i partner. Scegliersi significa costruire insieme un legame

Gli episodi enigmatici che minacciano la fase di costruzione del legame

Durante il workshop esploreremo i processi che ci inducono a provare attrazione per certe persone e a costruire un legame con loro piuttosto che con altre.  Il focus sarà sul processo che a partire dall’attrazione, porta a scegliersi e sugli episodi enigmatici che frequentemente rischiano di rompere la nascente relazione.

Le domande a cui cercheremo di rispondere

Perché siamo attratti da quel tipo di uomo o di donna? Che cosa in quella situazione interattiva ci ha emotivamente coinvolto? per quale ragione quell’episodio apparentemente banale ha rischiato di rompere l’intesa che si stava costruendo? Come mai improvvisamente noi non sentiamo più attrazione verso un partner che ci aveva fortemente intrigati?  Oppure è il partner che inspiegabilmente perde interesse verso di noi?

Valeria Ugazio avanzerà alcune risposte a questi interrogativi presentando esempi tratti dalla sua esperienza clinica e letterari e facendo leva sui significati con i quali costruiamo la realtà e sulle emozioni che li animano. Si tratta di significati e di emozioni che abbiamo appreso nella nostra famiglia e negli altri contesti significativi e che giocano un ruolo fondamentale nella nostra vita sentimentale.

Umberta Telfemer, Fabio Monguzzi  e Matteo Radavelli discuteranno ogni proposta anche  suggerendo interpretazioni alternative. Si tratterà quindi di un seminario dialogico. I partecipanti saranno inoltre indotti ad esprimersi anche attraverso esercizi.

PROGRAMMA

SABATO 31 ottobre 2020

9.30- 13 chairperson: Emanuele Zanaboni

9.30- 9.45 Che cosa mi ha attratto di lui/lei? E in quale situazione  interattiva è scattata la scintilla? Un’ esperienza autoriflessiva

9.45 – 10.45 DA CHI E DA CHE COSA SIAMO ATTRATTI?  FASCINAZIONE E ASPETTATIVE VERSO IL PARTNER E LA RELAZIONE DI COPPIA

relazione di VALERIA UGAZIO

10.45-11.00 Break

11.00 -12.00 UMBERTA TELFENER, FABIO MONGUZZI e MATTEO RADAVELLI discutono la proposta della relatrice e mettono in campo idee e punti di vista convergenti e contrastanti

12.00 -13.00 Due quesiti  per i partecipanti e condivisione e discussione con i relatori dell’esperienza autoriflessiva

 14.30- 17.30 Chairperson: Lisa Fellin

14.30 – 15.00 Sequenze interattive vidoregistrate ci introducono nel tema del pomeriggio.

15.00 – 15.30 Ma come interpretarle? UMBERTA TELFENER, FABIO MONGUZZI e MATTEO RADAVELLI suggeriscono ipotesi interpretative

15.30- 16.30 LA COSTRUZIONE DEL LEGAME TRA INCANTO ED EPISODI ENIGMATICI

relazione di VALERIA UGAZIO

16.30 -17.00 Discussione con i partecipanti introdotta da Umberta Telfner, Fabio Monguzzi e Matteo Radavelli

17.00-17.30 Feedback e conclusioni

I DISCUSSANT

UMBERTA TELFENER Psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale, insegna alla Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”dal 1998 ed è didatta del CMTF. Ha lavorato in un Centro di Salute Mentale per 10 anni e lavora come libera professionista dal 1980. E’ autrice di numerose pubblicazioni, molte delle quali sulla coppia. Tra queste: Ho sposato un narciso (Castelvecchi,2006); Le form dell’addio (LIT, 2011), Letti sfatti (Giunti,2018).

FABIO MONGUZZI Psicologo e psicoterapeuta individuale e di coppia,  il suo interesse scientifico e di ricerca clinica è rivolto anche alle interconnessioni tra psiche e società e al paradigma relazionale in psicoanalisi. Ha pubblicato, tra gli altri, La coppia come paziente (F.Angeli, 2006), Curare la coppia (F.Angeli, 2010) e Le ferite della genitorialità (F.Angeli, 2015).

MATTEO RADAVELLI. Psicologo e psicoterapeuta sistemico-relazionale.Coordina e supervisiona 7 centri di psicologia e psicoterapia nelle province di Monza Brianza, Como e Lecco.Si occupa di ansia, problemi relazionali e difficoltà sessuali.

CHAIRPERSON

LISA FELLIN Ph.D, psicologa e psicoterapeuta è da quest’anno accademico professore associato di psicologia clinica presso l’Università di Bergamo. Dal 2014 al 2020 ha insegnato in UK, prima a Northampton e dal 2015 al 2020 a Londra- East London University. E’ autrice di numerose pubblicazioni ed ha fatto numerose esperienze professionali sopratutto nel campo della violenza domestica, dei disturbi alimentari e dell’obesità, conseguite collaborando con diversi centri specializzati in Italia e all’estero. E’ didatta presso la EIST dove svolge anche attività professionale.

EMANUELE ZANABONI Phd. Psicologo e psicoterapeuta sistemico-relazionale, è giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Milano e docente presso la EIST. Oltre alla pratica privata come psicoterapeuta, svolge supervisioni e consulenze per vari servizi pubblici e privati. Ha svolto attività didattica presso i corsi di Psicologia dell’Università degli Studi di Bergamo, di Psicologia della Disabilità dell’Università di Milano Bicocca e per L’ Università Cattolica di Brescia

Modulo di iscrizione

    ULTIME NEWS

    ESPLORA TUTTE LE NEWS